Jurij Trifonov, il calcio e la scrittura