La Leiter-3 e la valutazione cognitive nella psicopatologia dello sviluppo: Un caso clinico