Le leghe di rame sono spesso utilizzate nella produzione di getti o semilavorati con svariate composizioni per la versatilità del processo di colata, che permette di utilizzare diverse tecniche e svariati materiali al fine di ottenere le caratteristiche desiderate. Tuttavia, nonostante questa tecnologia di produzione sia largamente utilizzata, non esiste ad oggi un test normato atto a determinarne i parametri ottimali e a prevenire eventuali difetti. Questo lavoro nasce dall'esigenza di mettere a punto un sistema di misura affidabile, che possa ambire a diventare uno standard di uso comune per la valutazione di un parametro fondamentale, come la col abilità, e che contribuisca allo studio dell’influenza sia di fattori produttivi che di fattori chimici, come la presenza di elementi in lega in concentrazioni macro o micro (< 1%). La ricerca si focalizza sulla standardizzazione di un test di fluidità che risponda alle esigenze scientifiche di precisione, sensibilità e riproducibilità, mantenendo l’aspetto pratico di semplicità di realizzazione poiché possa essere di interesse per prove di fonderia.

Studio della fluidita dl leghe a base rame

Piccardo, P.;
2009

Abstract

Le leghe di rame sono spesso utilizzate nella produzione di getti o semilavorati con svariate composizioni per la versatilità del processo di colata, che permette di utilizzare diverse tecniche e svariati materiali al fine di ottenere le caratteristiche desiderate. Tuttavia, nonostante questa tecnologia di produzione sia largamente utilizzata, non esiste ad oggi un test normato atto a determinarne i parametri ottimali e a prevenire eventuali difetti. Questo lavoro nasce dall'esigenza di mettere a punto un sistema di misura affidabile, che possa ambire a diventare uno standard di uso comune per la valutazione di un parametro fondamentale, come la col abilità, e che contribuisca allo studio dell’influenza sia di fattori produttivi che di fattori chimici, come la presenza di elementi in lega in concentrazioni macro o micro (< 1%). La ricerca si focalizza sulla standardizzazione di un test di fluidità che risponda alle esigenze scientifiche di precisione, sensibilità e riproducibilità, mantenendo l’aspetto pratico di semplicità di realizzazione poiché possa essere di interesse per prove di fonderia.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2009 Piccardo et al. Met it COlabilità.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 385.54 kB
Formato Adobe PDF
385.54 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/895392
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 5
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact