L’insegnamento delle scienze ecclesiasticistiche tra mali antichi e mali nuovi. Un confronto ma senza scontri