In questo lavoro si propone un’analisi dello stato della Scuola digitale in Liguria sulla base dei dati disponibili e dell’esperienza diretta di progetti condotti dagli autori. Dopo una prima parte di inquadramento del percorso di innovazione regionale nell’ambito di quello nazionale, si descrive un percorso di innovazione iniziato da tempo: in una prima fase in modo sporadico e individuale, grazie soprattutto alla spinta innovativa personale di singoli dirigenti scolastici o singoli docenti, oggi grazie a progetti a cui si fa riferimento in questo lavoro in modo sempre più condiviso e coordinato.

Buona Scuola Digitale in Liguria

G. Adorni;A. M. Sugliano
2016

Abstract

In questo lavoro si propone un’analisi dello stato della Scuola digitale in Liguria sulla base dei dati disponibili e dell’esperienza diretta di progetti condotti dagli autori. Dopo una prima parte di inquadramento del percorso di innovazione regionale nell’ambito di quello nazionale, si descrive un percorso di innovazione iniziato da tempo: in una prima fase in modo sporadico e individuale, grazie soprattutto alla spinta innovativa personale di singoli dirigenti scolastici o singoli docenti, oggi grazie a progetti a cui si fa riferimento in questo lavoro in modo sempre più condiviso e coordinato.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RivistaAEIT-103-10-Adorni-Sugliano.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo Principale
Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 309.79 kB
Formato Adobe PDF
309.79 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/891278
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact