Alcune riflessioni in tema di sistemi integrati di gestione delle “qualità”,- parte 2