Sul "nuovo stile", tra poesia e musica: Metastasio, Jommelli, Mattei