Le infezioni nosocomiali rappresentano una delle principali complicanze correlate all’assistenza sanitaria, la cui diffusione ha ripercussioni sulla salute pubblica a causa degli ingenti costi economici e sociali connessi. I costi sono considerati sempre in relazione al prolungamento delle degenze e delle cure e mai messi in relazione ai risarcimenti richiesti in sede civile. La creazione di un Fondo Regionale Ligure per il risarcimento diretto dei danni da responsabilità professionale medica ha reso necessaria l’elaborazione di un indirizzo di valutazione comune anche nei casi di infezioni nosocomiali. Lo scopo principale è di pervenire, ove possibile, ad una risoluzione extra-giudiziale della istanze risarcitorie in tempi brevi, permettendo, allo stesso tempo, il contenimento dei costi. In tale cornice, sono state analizzate le richieste risarcitorie per presunte infezioni nosocomiali, verificatesi presso l’IRCCS San Martino - IST nel quadriennio 2012- 2015. In totale, 81 casi. Attraverso la definizione della possibile posizione soccombente della Struttura, si è formulata una proposta risarcitoria in sede stragiudiziale, riducendo i costi derivanti da un’azione legale esercitata in un Tribunale ordinario. Questa tempestiva gestione ha portato ad un sensibile contenimento delle spese.

Aspetti medico-legali nella gestione del contenzioso nelle infezioni nosocomiali: l'esperienza dell'IRCSS AOU SAN MARTINO - IST nel quadriennio 2012-2015

Francesco Ventura;VALLEGA BERNUCCI DU TREMOUL, LUCA;Tiziana Tacchella;Sara Lo Pinto;Francesco De Stefano
2016

Abstract

Le infezioni nosocomiali rappresentano una delle principali complicanze correlate all’assistenza sanitaria, la cui diffusione ha ripercussioni sulla salute pubblica a causa degli ingenti costi economici e sociali connessi. I costi sono considerati sempre in relazione al prolungamento delle degenze e delle cure e mai messi in relazione ai risarcimenti richiesti in sede civile. La creazione di un Fondo Regionale Ligure per il risarcimento diretto dei danni da responsabilità professionale medica ha reso necessaria l’elaborazione di un indirizzo di valutazione comune anche nei casi di infezioni nosocomiali. Lo scopo principale è di pervenire, ove possibile, ad una risoluzione extra-giudiziale della istanze risarcitorie in tempi brevi, permettendo, allo stesso tempo, il contenimento dei costi. In tale cornice, sono state analizzate le richieste risarcitorie per presunte infezioni nosocomiali, verificatesi presso l’IRCCS San Martino - IST nel quadriennio 2012- 2015. In totale, 81 casi. Attraverso la definizione della possibile posizione soccombente della Struttura, si è formulata una proposta risarcitoria in sede stragiudiziale, riducendo i costi derivanti da un’azione legale esercitata in un Tribunale ordinario. Questa tempestiva gestione ha portato ad un sensibile contenimento delle spese.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/883075
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact