Motivi aggiunti e doppio grado nel processo amministrativo in una recente decisione dell'Adunanza plenaria