Guardini e Berdjaev: il medioevo contra nazismo e comunismo