Tra nulla religioso e utopia politica. Il Sessantotto nella riflessione di Alberto Caracciolo