L’astragalo verticale nelle malattie costituzionali dello scheletro