Le direttive anticipate di trattamento nella prospettiva del legislatore ed i riflessi medico-legali