L’occasionalità necessaria non tramonta mai: una conferma sulla responsabilità della SIM per gli illeciti del promotore