Le diagnosi preimpianto sono dunque ammissibili