Dividendi transnazionali: la normativa applicabile