Società di persone, il socio paga per l’infedele dichiarazione dell’azienda