Manipolazione del mercato e disorientamenti dogmatici: tra eventi di pericolo e pericolo di eventi