La continua efficacia di ceftriaxone nella terapia di infezioni comunitarie e nosocomiali è il risultato del perdurare nel tempo della sua potenza antimicrobica.