I percorsi differenziati di crescita internazionale delle imprese italiane