Il bambino tra famiglia e nido. Come studiarne la "qualità della vita?"