Direttive tradizionali e nuovi orientamenti in tema di "presupposizione, buona fede e rischio contrattuale"