Novaro: l'esitazione della poesia