Sulla scelta dell'ausiliare con il verbo "saltare"