Pensionati recalcitranti e discriminazione fondata sull’età