Il Segretario del Ducato di Modena, Felice Antonio Bianchi, amico di Spallanzani