Giovanni Plana, l’astronomia e la meccanica analitica nel Piemonte ottocentesco