L'etica pratica di Jonas può fare a meno della metafisica?