Riflessioni sugli aspetti cognitivi della riformulazione: il caso del testo umoristico