"Apertura" e persona nel liberalsocialismo di Aldo Capitini