«In attesa della elaborazione complessiva dei dati a suo tempo raccolti e ancora inediti, il presente lavoro tenta di fornire una prima chiave di lettura per i brani murari sopra ricordati [una porzione di muratura a enormi bugne e un poderoso archivolto ad essa addossato], in relazione agli altri studi a carattere archeologico già condotti in tale ambito urbano» (dal testo, pp. 101-3)

La contrada fortificata degli Embriaci nella Genova medievale

BOATO, ANNA
1997

Abstract

«In attesa della elaborazione complessiva dei dati a suo tempo raccolti e ancora inediti, il presente lavoro tenta di fornire una prima chiave di lettura per i brani murari sopra ricordati [una porzione di muratura a enormi bugne e un poderoso archivolto ad essa addossato], in relazione agli altri studi a carattere archeologico già condotti in tale ambito urbano» (dal testo, pp. 101-3)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/190914
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact