Strategie di frontiera in un territorio tribale: il Brasile occidentale tra Otto e Novecento