Gli attori del "dibattito pubblico"