Caproni, lingua e filosofia