Sul linguaggio grafico di Ettore Verruggio. Disegni e parole per la storia della rappresentazione del secondo Novecento