La riforma della giustizia tributaria, la cui realizzazione appare viepiù urgente e irrinunciabile, dovrebbe auspicabilmente essere volta a garantire due condizioni: la piena indipendenza e la professionalità specialistica del giudice dei tributi. La prima condizione, l'indipendenza, è requisito comune a tutti gli organi facenti parte della giurisdizione, cui appartiene la giustizia tributaria; la professionalità specialistica è, invece, un tratto distintivo di una giurisdizione che è chiamata usualmente a risolvere controversie, oltre che, spesso, di valore economico rilevantissimo, di grandissima complessità tecnico-giuridica.

PER UNA GIUSTIZIA TRIBUTARIA FORTE, INDIPENDENTE, GIUSTA ED EFFICIENTE

alberto marcheselli
2016

Abstract

La riforma della giustizia tributaria, la cui realizzazione appare viepiù urgente e irrinunciabile, dovrebbe auspicabilmente essere volta a garantire due condizioni: la piena indipendenza e la professionalità specialistica del giudice dei tributi. La prima condizione, l'indipendenza, è requisito comune a tutti gli organi facenti parte della giurisdizione, cui appartiene la giustizia tributaria; la professionalità specialistica è, invece, un tratto distintivo di una giurisdizione che è chiamata usualmente a risolvere controversie, oltre che, spesso, di valore economico rilevantissimo, di grandissima complessità tecnico-giuridica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2016 per una giustizia tributaria forte.pdf

accesso chiuso

Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 116.63 kB
Formato Adobe PDF
116.63 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/889297
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact