The article tries to trace the lines of a story of the personification of the letters of the alphabet, which appear for the first time, as the extraordinary characters of 24 choreuts, in a play of the Attic Callias, at the time of the spelling reform that brought to the replacement of the Attic alphabet with the Ionic one. The personification of the alphabet was then an educational stratagem used by Herodes Atticus to instruct his dyslexic son, and in another form it is found in Apuleius' Apology, and in the so-called Iudicium vocalium attributed to Lucianus: it will therefore have an extraordinary fortune in European culture, from the illuminated 'animated' initials to the personified abbotaries, and will inspire the composition of Rimbaud's famous Voyelles.

L'articolo cerca di tracciare le linee di una storia della personificazione delle lettere dell'alfabeto, che compaiono per la prima volta, come gli straordinari personaggi di 24 coreuti, in una commedia dell'attico Callia, all'epoca della riforma ortografica che portò alla sostituzione dell'alfabeto attico con quello ionico. La personificazione dell'alfabeto fu poi uno stratagemma didattico utilizzato da Erode Attico per istruire il figlio dislessico, e in altra forma la si ritrova nell'Apologia di Apuleio e nel cosiddetto Iudicium vocalium attribuito a Luciano: avrà quindi una straordinaria fortuna nella cultura europea, dalle iniziali miniate 'animate' fino agli abbecedari personificati, e ispirerà la composizione del celebre Voyelles di Rimbaud.

Lettere dell’alfabeto in teatro, a scuola e in tribunale. Un itinerario allegorico

Gabriella Moretti
2018

Abstract

L'articolo cerca di tracciare le linee di una storia della personificazione delle lettere dell'alfabeto, che compaiono per la prima volta, come gli straordinari personaggi di 24 coreuti, in una commedia dell'attico Callia, all'epoca della riforma ortografica che portò alla sostituzione dell'alfabeto attico con quello ionico. La personificazione dell'alfabeto fu poi uno stratagemma didattico utilizzato da Erode Attico per istruire il figlio dislessico, e in altra forma la si ritrova nell'Apologia di Apuleio e nel cosiddetto Iudicium vocalium attribuito a Luciano: avrà quindi una straordinaria fortuna nella cultura europea, dalle iniziali miniate 'animate' fino agli abbecedari personificati, e ispirerà la composizione del celebre Voyelles di Rimbaud.
The article tries to trace the lines of a story of the personification of the letters of the alphabet, which appear for the first time, as the extraordinary characters of 24 choreuts, in a play of the Attic Callias, at the time of the spelling reform that brought to the replacement of the Attic alphabet with the Ionic one. The personification of the alphabet was then an educational stratagem used by Herodes Atticus to instruct his dyslexic son, and in another form it is found in Apuleius' Apology, and in the so-called Iudicium vocalium attributed to Lucianus: it will therefore have an extraordinary fortune in European culture, from the illuminated 'animated' initials to the personified abbotaries, and will inspire the composition of Rimbaud's famous Voyelles.
978-88-31919-61-6
978-88-31919-62-3
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
6. Miscellanea Petrone.pdf

accesso aperto

Descrizione: volume in cui è contenuto l'articolo
Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 2.07 MB
Formato Adobe PDF
2.07 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
6. Personificazioni alfabetiche.pdf

accesso aperto

Descrizione: Testo dell'articolo
Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 643.33 kB
Formato Adobe PDF
643.33 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/886027
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact