A partire dalla presentazione e descrizione di un volume, appena pubblicato, in cui viene ripresentato un dibattito del 1963 sulla rivista del Pci "Rinascita", in cui Eco critica la mancanza di attenzione della cultura ufficiale del Pci alle forme e alle modalità della cultura contemporanea, rinchiudendosi in una difesa della cultura élitaria tradizionale, sorda e cieca di fronte all'evoluzione della società e dell'economia contemporanea, dei mass-media, si esaminano la situazione attuale della semiotica riguardo alla sua capacità di presa critica sulla società e sulla cultura contemporanee, e il dibattito attuale, in semiotica, sul metodo: ovvero quanto il metodo semiotivo sia descrittivo, scientifico, personale, universale, critico, etc, in vista di difendere la "fertile debolezza" del metodo semiotico in quanto estremamente personale ma capace di adeguarsi a dogni situazione e oggetto, nonchè capace di esaminare criticamente le ideologie sociali. A questo proposito si esaminano alcune pubblicazioni contemporanee, i loro dibattiti, e la discussione avvenuta aCassino nell'ultimo convegno annulae dell'Associazione Italiana Studi Semiotici dedicata appunto al metodo.

"Eco, la dialettica e il metodo semiotico. Una lettura del volume "Umberto Eco e il Pci", in: "E/C. Rivista dell'Associazione Italiana Studi Semiotici", 18 dicembre 2017

pellerey
2017

Abstract

A partire dalla presentazione e descrizione di un volume, appena pubblicato, in cui viene ripresentato un dibattito del 1963 sulla rivista del Pci "Rinascita", in cui Eco critica la mancanza di attenzione della cultura ufficiale del Pci alle forme e alle modalità della cultura contemporanea, rinchiudendosi in una difesa della cultura élitaria tradizionale, sorda e cieca di fronte all'evoluzione della società e dell'economia contemporanea, dei mass-media, si esaminano la situazione attuale della semiotica riguardo alla sua capacità di presa critica sulla società e sulla cultura contemporanee, e il dibattito attuale, in semiotica, sul metodo: ovvero quanto il metodo semiotivo sia descrittivo, scientifico, personale, universale, critico, etc, in vista di difendere la "fertile debolezza" del metodo semiotico in quanto estremamente personale ma capace di adeguarsi a dogni situazione e oggetto, nonchè capace di esaminare criticamente le ideologie sociali. A questo proposito si esaminano alcune pubblicazioni contemporanee, i loro dibattiti, e la discussione avvenuta aCassino nell'ultimo convegno annulae dell'Associazione Italiana Studi Semiotici dedicata appunto al metodo.
A paritr de la présentation et la description d'un livre, qui vient d'etre publié, dans lequel il est présenté à nouveau un débat de 1963 dans la revue du Parti communiste « Rinascita », dans lequel Eco critique le manque d'attention de la culture officielle du Parti communiste aux formes et méthodes de culture contemporaine , qui en plus tprends la défense de la culture élitiste traditionnelle, et qui reste sourd et aveugle à l'évolution de la société et de l'économie contemporaine, basé sur les les mass- médias, nous examinons la situation actuelle de la sémiologie par rapport à sa capacité critique à saisir sur la société et la culture contemporaine et le débat actuel, en sémiologie, sur la méthode: qui est descriptive, scientifique, personnelle, universelle, critique, etc., en vue de défendre la « faiblesse fertile » de la méthode sémiotique, extrêmement personnelle, mais capable de s'adapter à la situation et aux objets actuels, et être capable d'examiner de manière critique les idéologies sociales. À cet égard, nous examinons certaines publications contemporaines, leurs débats et la discussion qui a eu lieu lors de la dernière conférence de l'Association italienne des études sémiotiques consacrée à la méthode.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/886002
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact