"Una scoperta dell'ebraismo": note sull'industria culturale italiana degli anni Ottanta