In margine ad un recente orientamento del Consiglio di Stato sul cosiddetto interesse strumentale a ricorrere