La Croce stauroteca "degli Zaccaria" nel Tesoro del Duomo di Genova: una rilettura "archeologica"