La condizione giovanile migrante fra riproduzione e resistenza