Il saggio ricostruisce il ruolo svolto dal ministro degli Esteri Aldo Moro in occasione della decisione americana di sospendere la convertibilità aurea del dollaro nell'agosto 1971, ponendo fine unilateralmente al sistema di Bretton Woods. In particolare, il contributo analizza la politica monetaria perseguita dal governo italiano durante la redazione del piano Werner, il progetto di Unione Economica e Monetaria elaborato dalla Cee nel corso del 1970 e spazzato via dalla decisione statunitense,

Aldo Moro e la risposta europea alla crisi del sistema monetario internazionale

GUASCONI, MARIA ELEONORA
2011

Abstract

Il saggio ricostruisce il ruolo svolto dal ministro degli Esteri Aldo Moro in occasione della decisione americana di sospendere la convertibilità aurea del dollaro nell'agosto 1971, ponendo fine unilateralmente al sistema di Bretton Woods. In particolare, il contributo analizza la politica monetaria perseguita dal governo italiano durante la redazione del piano Werner, il progetto di Unione Economica e Monetaria elaborato dalla Cee nel corso del 1970 e spazzato via dalla decisione statunitense,
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/720800
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact