Il riuso dei monumenti pubblici a Luna: segnale di crisi o razionalizzazione di spazi interni?