La crisi del sistema sanzionatorio e la dignità negata: il silenzio della politica, i compiti della dottrina