Abuso del diritto, libertà economiche e garanzie procedimentali: un episodio da rivedere