The essay explores 50 years of relationships between the poet Edoardo Sanguineti and music. It considers the poet's reflections on linguistic and social implications of music and texts by Sanguineti set to music by several generations of composers from 1959 to the second decade of the 21rst century.

Il contributo indaga cinquant'anni di relazioni tra Edoardo Sanguineti e la musica, prendendo in considerazione l'attenzione prestata dal compositore alle componenti linguistiche e sociali del discorso musicale, così come le intonazioni di testi sanguinetiani realizzate da più generazioni di compositori dal 1959 al secondo decennio del XXI secolo.

Sanguineti e i “suoi” musicisti. Una bussola per orientarsi

MELLACE, RAFFAELE
2012

Abstract

Il contributo indaga cinquant'anni di relazioni tra Edoardo Sanguineti e la musica, prendendo in considerazione l'attenzione prestata dal compositore alle componenti linguistiche e sociali del discorso musicale, così come le intonazioni di testi sanguinetiani realizzate da più generazioni di compositori dal 1959 al secondo decennio del XXI secolo.
The essay explores 50 years of relationships between the poet Edoardo Sanguineti and music. It considers the poet's reflections on linguistic and social implications of music and texts by Sanguineti set to music by several generations of composers from 1959 to the second decade of the 21rst century.
9788876674433
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/548420
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact