Nanogenomica e nanoproteomica studiano il grande numero di geni e proteine implicate nella proliferazione e nel cancro ma è' soprattutto la proteomica a fornire decisive informazioni sullo stato clinico e sulla cura di ogni paziente. Una grande accelerazione è stata indotta dall'introduzione della proteomica funzionale, grazie alla tecnologia high-throughput in fluorescenza attraverso microarrays NAPPA (Nucleic Acid Programmable Protein Array). L'introduzione della tecnologia NAPPA senza marcatura di sorta in combinazione con la nanobiocristallografia di proteine ed a recenti sviluppi basati sulla Allumina Porosa Anodica e su sistemi di espressione proteica PURExpress senza cellule, appare in grado di risolvere i numerosi problemi ancora aperti nella diagnosi e nella terapia mediche, così come appare promettente nell’ambito della vaccinologia. I test diagnostici di parametri del sangue sono effettuati in laboratori clinici "ad hoc", con strumentazione automatizzata e con personale specializzato. Nasce quindi l'esigenza di test che siano meno costosi, ugualmente affidabili ma meno dispendiosi; strumenti che rispondono a queste caratteristiche sono chiamati point-of-care monitoring systems di cui i microarrays rappresentano la punta di diamante. D’altra parte si ha un bisogno urgente di nuovi preparati vaccinali vista l’ondata recente di pandemie. La tecnologia del presente brevetto costituire una piattaforma per screening di immunogenicità di nuovi putativi determinanti antigenici proteici in ambito vaccinale.

ANODIC POROUS ALUMINA SNAP NANOARRAYS FOR LB PROTEOMICS (STRUCTURAL AND FINCTIONAL) AND FOR VACINOLOGY - APA-SNAP NANOARREI PER PROTEOMICA LB (STRUTTURALE E FUNZIONALE) E PER VACCINOLOGIA

NICOLINI, CLAUDIO;PESHKOVA, EVGENIYA;
2012

Abstract

Nanogenomica e nanoproteomica studiano il grande numero di geni e proteine implicate nella proliferazione e nel cancro ma è' soprattutto la proteomica a fornire decisive informazioni sullo stato clinico e sulla cura di ogni paziente. Una grande accelerazione è stata indotta dall'introduzione della proteomica funzionale, grazie alla tecnologia high-throughput in fluorescenza attraverso microarrays NAPPA (Nucleic Acid Programmable Protein Array). L'introduzione della tecnologia NAPPA senza marcatura di sorta in combinazione con la nanobiocristallografia di proteine ed a recenti sviluppi basati sulla Allumina Porosa Anodica e su sistemi di espressione proteica PURExpress senza cellule, appare in grado di risolvere i numerosi problemi ancora aperti nella diagnosi e nella terapia mediche, così come appare promettente nell’ambito della vaccinologia. I test diagnostici di parametri del sangue sono effettuati in laboratori clinici "ad hoc", con strumentazione automatizzata e con personale specializzato. Nasce quindi l'esigenza di test che siano meno costosi, ugualmente affidabili ma meno dispendiosi; strumenti che rispondono a queste caratteristiche sono chiamati point-of-care monitoring systems di cui i microarrays rappresentano la punta di diamante. D’altra parte si ha un bisogno urgente di nuovi preparati vaccinali vista l’ondata recente di pandemie. La tecnologia del presente brevetto costituire una piattaforma per screening di immunogenicità di nuovi putativi determinanti antigenici proteici in ambito vaccinale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/524548
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact