La comunicazione minorile: una prospettiva linguistica