Decisamente controcorrente rispetto alla mentalità dominante, questo contributo analizza alcuni aspetti dell’opera più strettamente scientifica di Darwin, piuttosto che la sua teoria e le rivisitazioni che, nell’arco di due secoli, si sono sviluppate su di essa. L’autore delinea così un personaggio che risulta più simile ad Haeckel che a Mendel o a Pasteur e che agli albori della biologia sperimentale, «caso forse unico nella storia della scienza, elaborò una teoria che incise profondamente non sulla prassi delle ricerche scientifiche, ma sul modo di interpretare i loro risultati in vista di una diversa concezione del mondo vivente». Tuttavia, proprio questa capacità sintetica di collegare ed interpretare una molteplicità di fatti tende a spostare il focus di una ricerca analitica dall’osservazione all’interpretazione. Così anche Darwin, come hanno rilevato parecchi studiosi, suoi contemporanei e non, osservando i Cirripedi ed i Chetognati commise svariati errori che furono dimenticati a fronte delle sue teorie generali.

Un errore dimenticato di Charles R. Darwin / M. RAINERI. - In: EMMECI QUADRO. - ISSN 1974-6474. - STAMPA. - 36(2009), pp. 23-34.

Un errore dimenticato di Charles R. Darwin

RAINERI, MARGHERITA
2009

Abstract

Decisamente controcorrente rispetto alla mentalità dominante, questo contributo analizza alcuni aspetti dell’opera più strettamente scientifica di Darwin, piuttosto che la sua teoria e le rivisitazioni che, nell’arco di due secoli, si sono sviluppate su di essa. L’autore delinea così un personaggio che risulta più simile ad Haeckel che a Mendel o a Pasteur e che agli albori della biologia sperimentale, «caso forse unico nella storia della scienza, elaborò una teoria che incise profondamente non sulla prassi delle ricerche scientifiche, ma sul modo di interpretare i loro risultati in vista di una diversa concezione del mondo vivente». Tuttavia, proprio questa capacità sintetica di collegare ed interpretare una molteplicità di fatti tende a spostare il focus di una ricerca analitica dall’osservazione all’interpretazione. Così anche Darwin, come hanno rilevato parecchi studiosi, suoi contemporanei e non, osservando i Cirripedi ed i Chetognati commise svariati errori che furono dimenticati a fronte delle sue teorie generali.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/399315
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact